venerdì 8 gennaio 2021

"DANTE 700"

 

"E QUINDI USCIMMO A RIVEDER LE STELLE"

(Inferno, Canto XXXIV)


andrea mattiello "E quindi uscimmo a riveder le stelle"
(Dante, d'après Botticelli)
collage su cartoncino, cm 19x28; 2021

e quindi uscimmo a riveder le stelle, dante, dante alighieri, dante 700, la divina commedia, divina commedia, inferno, cantoXXXIV, paradiso, purgatorio, italiano, volgare, lingua italiana, andrea mattiello, collage, contemporary art, pop art, italian art, arte, arte contemporanea, galleria, galleria d'arte, opere, artista, artista, stelle, cielo stellato, notte, buio, luce, alloro, mascherina, mascherine, covid 19, coronavirus, botticelli, firenze, florence, tuscany, toscana, medioevo

giovedì 24 dicembre 2020

"BUON NATALE"

 


BUON NATALE

MERRY CHRISTMAS

FELIZ NAVIDAD

andrea mattiello, lo schiaccianoci, schiaccianoci, artista, artist, arte contemporanea, contemporary art, pop art, la bottega dell'angelo, ostuni, versace, opere, collage, noci, noce, buon natale, natale, natale 2020, xmas, christmas, merry christmas, natale 2020

venerdì 6 novembre 2020

"LO SCHIACCIANOCI"

“Lo Schiaccianoci” è la favola che ci trasporta nell'intimo incanto del Natale, nell'atmosfera in cui il ricordo e la realtà danzano con il sogno e l'immaginazione. Una magia, potente e dolce, che periodicamente rinnova la sorpresa e lo stupore del nostro cuore bambino, sopito ma pronto a sperare e meravigliarsi ancora una volta.

andrea mattiello "Lo Schiaccianoci"
collage su cartoncino, diametro cm 46; 2020



Ho accettato con entusiasmo l'invito a realizzare alcune opere ispirate ai protagonisti de “Lo Schiaccianoci”, desideroso di far rivivere, e vivere in prima persona il calore, i colori e i profumi dei ricordi, l'incanto delle luci intermittenti e sontuose capaci di ipnotizzare e dare serenità scandendo un tempo sospeso, gioioso e malinconico.



andrea mattiello "Re Topo"
collage su cartoncino, cm 21x29,7; 2020



andrea mattiello "Schiaccianoci"
collage su cartoncino, cm 21x29,7; 2020



andrea mattiello "Marie/Clara"
collage su cartoncino, cm 21x29,7; 2020


I collages originali (cm 21x29,7) con i relativi signed prints (nel formato cm 13x18 e cm 21x29,7) e la ghirlanda in forex sagomato con interventi dipinti a mano (diametro cm 46) sono disponibili presso la galleria "La Bottega dell'Angelo", Ostuni (BR).



lo schiaccianonoci, schiaccianoci, E.T.A. Hoffmann, Hoffmann, marie, re topo, drosselmeier, favola, fiaba, natale, christmas, christmas time, clara schiaccianoci, Pëtr Il'ič Čajkovskij, balletto, schiaccianoci e il re dei topi, andrea mattiello, la bottega dell'angelo, artista, artist, ostuni, brindisi, puglia, collage, collage art, art, arte contemporanea, contemporary art, pop art, collage art, opere, quotazione, galleria d'arte, art gallery, print, signed prints, prints, forex, ghirlanda di natale, ghirlanda natalizia, livin'art, home decor

giovedì 15 ottobre 2020

"ANDY WARHOL AND FRIENDS" - Art Events Mazzoleni

 



17 OTTOBRE - 14 NOVEMBRE 2020

                    
Inaugurazione sabato 17 ottobre alle ore 17.30

Anche una mia opera inedita della serie "d'après Raffaello" sarà presente nella mostra "Andy Warhol and Friends" presso la galleria "Art Events Mazzoleni", Via Mazzini 62 - Alzano Lombardo (BG). 
Un omaggio alla Pop Art in cui le opere di Andy Warhol dialogheranno con quelle di giovani artisti del panorama contemporaneo.


andrea mattiello "Autoritratto", d'après Raffaello
acrilico e pastello su tela, cm 80x100; 2020


"Da sabato 17 ottobre fino al 14 Novembre ben 15 opere grafiche su carta firmate in originale dal genio del Movimento Popart, Andy Warhol saranno in esposizione alla galleria Art Events Mazzoleni in via Mazzini ad Alzano Lombardo, affiancate ad altrettante opere realizzate da artisti emergenti selezionati dal curatore dell’evento, gallerista d’arte ed ex arbitro di Serie A , Mario Mazzoleni.

Una mostra, dal titolo “Andy Warhol and friends” che rende omaggio a questa corrente artistica, tra le più apprezzate a livello internazionale, che trova in Andy Warhol il suo più grande e talentuoso rappresentante.

“Ci saranno alcune Marilyn” sottolinea il gallerista Mario Mazzoleni “in assoluto l’opera più iconica di questo straordinario genio del secolo scorso capace di stravolgere con la serialità nell’arte un mondo che fino a quel momento era ancorato a stereotipi tradizionali. E poi le meravigliose Campbell’s Soup, un Mao Tse Toung raro e firmato davanti, una colorata Ultima Cena leonardesca reinterpretata da Warhol negli anni ’80, e alcune altre opere rappresentative del genio americano. Poi con lo spirito che ci contraddistingue e ci porta a valorizzare anche gli artisti emergenti del panorama contemporaneo abbiamo deciso di affiancare alcuni volti nuovi, talentuosi, che si ispirano a Warhol e alla sua popart.”

Sarà una bella mostra, con quasi 50 opere esposte nelle sale di Palazzo Barzizza , sede della galleria Mazzoleni, che aprirà i battenti (ingresso libero con particolare cura per le norme anticovid in vigore) Sabato 17 Ottobre alle ore 17,30 alla presenza degli artisti che arriveranno da tutta Italia.

Ecco l’elenco degli artisti selezionati :

Giuliano Grittini, Ivano Facchetti, Cocca Art, Alessio Mazzarulli, Beppe Borella, Elisabetta Maistrello, Alan Stefanov, Francesca Falli, Pollution, Susanna Benigni, Sabino Galante, Rita Mazzini , Giuseppina Bacci, Milena Bini, Luana Muntoni, Alberto Magi, Claudio Filippini, Andrea Mattiello, Andrea Gnocchi, Luciano Mancuso, Sandra Valdevilt, Pit Merels e Danilo D’Ignazio.

23 artisti su cui puntare affiancati al Grande Maestro, oggi l’artista più venduto al mondo".  

Fonte https://mobmagazine.it/blog/2020/10/14/andy-warhol-and-friends-ad-alzano-lombardo-dal-17-ottobre-al-14-novembre-2020

La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì con orario 9.30 - 12.30 e 15.00 - 19.30; sabato e domenica su appuntamento.

andy warhol and friends, art events mazzoleni, alzano lombardo, bergamo, fondazione mazzoleni, andy warhol, warhol, pop art, amercian art, sergrafia, print, prints, marilyn monroe, mao, campbell soup, half dollar, american dream, andrea mattiello, mattiello, d'après raffaello, d'après, raffaello, raffaello sanzio, museum, artist, artista, art, contemporary art, arte contemporanea, galleria d'arte, opere, gallery, pittore, quadri, acrilico, mostra, mostra collettiva, exibition

sabato 19 settembre 2020

"D'APRE'S RAFFAELLO" - Monsummano Terme (PT)

 


"D'APRE'S RAFFAELLO"

MOSTRA PERSONALE DI ANDREA MATTIELLO


3OTTOBRE - 15 NOVEMBRE 2020

Inaugurazione sabato 3 ottobre 2020 ore 18.00

con performance musicale a cura dell'Accademia Musicale della Valdinievole

presso 

"LA BOTTEGA DEL CAFFE'"

Piazza del Popolo, 141 - Monsummano Terme (PT)


La mostra continua presso la "Gelateria La Gigia", Piazza Giusti 27, Montecatini Alto (PT)



Portare l'arte nel quotidiano e nei luoghi di lavoro è l'idea che cerca di perseguire la mostra “D'après Raffaello”.

Un ambiente amichevole e accogliente dove poter interagire con l'affascinante mondo dell'arte contemporanea e approfondirne le tematiche e la genesi.

La mostra presenterà una serie di lavori recenti su tela e tecniche miste su carta dedicati alla rivisitazione delle opere del grande artista rinascimentale Raffaello Sanzio.

Andrea Mattiello ci introduce alle ragioni che lo hanno portato alla realizzazione di questo percorso artistico:

“Serendipità è indubbiamente la parola che meglio identifica la genesi del mio attuale progetto creativo poi definito “D'après Raffaello”.

L'idea primigenia è stata la volontà di rendere omaggio al grande artista urbinate nel giorno dell'anniversario dei 500 anni della morte (1520 – 2020) con la realizzazione di un collage che ne reinterpretasse il celebre autoritratto.

Ridurlo a sagoma colorata e sostituirne il volto con la classica tavolozza da pittore mi ha posto difronte ad uno scenario non razionalmente pianificato. Più osservavo il piccolo lavoro più la tavolozza spariva dalla mia vista; i miei occhi e la mia mente, ormai intrisi da mesi di immagini e notizie relative alla pandemia legata al Covid-19, mi svelavano l'immagine di un volto con la mascherina colorata. Riuscivo a vedere solo quello!

Da qui ha preso avvio l'idea di far convivere i due eventi che caratterizzeranno questo indelebile 2020, fondere ciò che già è eterno con la più stretta attualità, catalizzare gli estremi in immagini universalmente iconiche rilette attraverso un'interpretazione contemporanea.

Nascono da questo pensiero le rivisitazioni dei personaggi di Raffaello con mascherine.

Attraverso un processo di sottrazione e sintesi estrema le figure vengono ridotte a sagome colorate, lontane dal voler competere o snaturare l'opera originale che rimane sempre ben riconoscibile, capaci di conservarne la forza, l'espressività, l'impatto emotivo ed estetico.

L'uso di colori forti e moderni è teso alla ricerca di una mia “bellezza positiva”, ad una funzione potente ed evocativa, immediata e comunicativa dell'immagine realizzata.

Lontana è la lettura di una mascherina angosciante o intrisa di dolore. La mascherina diventa elemento positivo e salvifico, scudo e protezione di un tesoro da salvaguardare fatto di memoria e umanità, il luogo da cui ripartire per colorare nuovamente le nostre menti e i nostri cuori inariditi”.

L'inaugurazione della mostra, curata dall'Accademia Musicale della Valdinievole, sarà accompagnata dalla performance musicale di Giulia Serio al flauto e Savino Pantone al violino che eseguiranno alcune danze rinascimentali.

d'après raffaello, mostra personale, solo show, exibition, andrea mattiello, artist, artista, accademia musicale della valdinievole, performance, performance musicale, monsummano terme, montecatini alto, pistoia, la bottega del caffè monsummano terme, gelateria la gigia montecatini alto, raffaello, raffaello sanzio, urbino, roma , firenze, uffizi, rinascimento, divin pittore, pittore, stanze vaticane, madonna sella seggiola, madonna del cardellino, la muta, la velata, deposizione, andrea mattiello, artista, collage, collage art, art, contemporary art, quadro, opere, pieve a nievole, livin'art, lucca,  galleria la bottega dell'angelo, ostuni, trieste, ambasceria cult, portrait, museum

domenica 16 agosto 2020

"HAPPY BIRTHDAY, MADONNA"

 Il mio personale omaggio alla carriera dell'artista, nel giorno del compleanno, attraverso cinque collage.

Happy birthday Madonna!


andrea mattiello "Blonde Ambition"

collage su cartoncino, cm 18x23; 2020



andrea mattiello "Erotica"

collage su cartoncino, cm 20x20; 2020



andrea mattiello "Ray of light"

collage su cartoncino, cm 20x20; 2020



andrea mattiello "Confession on a dancefloor"

collage su cartoncino, cm 29x20; 2020



andrea mattiello "Madame X"

collage su cartoncino, cm 20x20; 2020

andrea mattiello, mattiello, collage, collage art, contemporary art, arte contemporanea, pop art, artista, artist, italian artist, exibition, art gallery, gallery, madonna, louise veronica ciccone, pop music, queen of pop, like a prayer, icon, icona, regina del pop, express yourself, vogue, jean paul gaultier, erotica, sex, sex book, ray of light, frozen, confession on a dancefloor, hung up, madame x, opere, quadri, dipinti

giovedì 6 agosto 2020

“#DOMANIINARTE”, TRE ARTISTI DELLA VALDINIEVOLE ALLA GALLERIA DI ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE PER IL CONTEST #DOMANIINARTE

 Sarà possibile visitare fino a domenica 11 ottobre 2020 la mostra virtuale collettiva legata al contest "#DomaniInArte" nella biblioteca/sala video della GAM, Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale, in una postazione video dedicata, in cui saranno visibili al pubblico le fotografie delle opere, i video, i poetry-concept e i video-reading degli artisti partecipanti. 
Opere che rappresentano il personale punto di vista degli artisti sulla grave situazione globale che stiamo vivendo, mediante un'operazione che, oltre a proporsi come occasione di espressione per gli stessi artisti coinvolti, vuole anche rompere l'isolamento dei musei per creare un atelier artistico fatto di tante voci e linguaggi dell’arte, senza preclusioni linguistiche o barriere di giudizio e senza limiti nell’utilizzo delle tecniche, dalle più tradizionali a quelle maggiormente sperimentali e che includano anche scrittura (es. poesia visiva, poesia urbana, poetry-concept, ecc.) e sound design. Opere di speranza, verso il domani. 

Tre gli artisti della Valdinievole (Pistoia) coinvolti in questa interessante iniziativa culturale, Laura Corre, Filippo Biagioli e Andrea Mattiello. Tre visioni ed esperienze diverse che hanno portato i tre artisti a muoversi in ambito nazionale e internazionale e che ora questa esperienza convoglia a Roma.

Laura Corre, di Pieve a Nievole, presenta l'opera “Paura di toccare”, olio e acrilico su tela, cm 100x80; 2020. Opera nata durante il recente lockdown di marzo/aprile, “Paura di toccare” vuole esprimere l’inquietudine e l’angoscia che derivano della paura del contagio e come il tabù del contatto e l’afefobia già diffusi nella nostra società iper-tecnologica abbiano trovato una nuova declinazione con l’arrivo del sars-cov-2 in quanto l’oggetto fobico è un killer invisibile e incontrollabile. 
Laura Corre, "Paura di toccare" acrilico e olio su tela, cm 80x100; 2020
Laura Corre, "Paura di toccare"
acrilico e olio su tela, cm 80x100; 2020



Filippo Biagioli, Serravalle Pistoiese, propone una pagina del “Libro delle Anime Purganti”, libro realizzato dall'artista proprio nel periodo di quarantena e che appieno costudisce quel messaggio di speranza del “voler uscire da una situazione terribile e raggiungere una meritata Pace “. Non a caso l’intero libro è dedicato al culto delle Anime Purganti, anime che stazionano nel supplizio del Purgatorio, in attesa di Ascendere al Paradiso. 

Filippo Biagioli, "Libro delle Anime Purganti", 2020
Filippo Biagioli, "Libro delle Anime Purganti", 2020



Andrea Mattiello, Pieve a Nievole, espone l'opera “Ritratto di dama con liocorno”, acrilico, pastello e grafite su tela, cm 80x100; 2020, dalla serie “D'après Raffaello”. L'idea da cui prende vita il progetto è quella di far convivere i due eventi che caratterizzeranno questo indelebile 2020 ( i 500 anni dalla morte di Raffaello e la situazione legata alla pandemia) fondendo ciò che già è eterno con la più stretta attualità, immagini universalmente iconiche rilette attraverso un'interpretazione contemporanea. Nascono da questo pensiero le rivisitazioni dei personaggi di Raffaello con mascherine. 

Andrea Mattiello "Ritratto di dama con liocorno" d'après Raffaello acrilico, pastello e grafite su tela, cm 80x100; 2020
Andrea Mattiello "Ritratto di dama con liocorno"
d'après Raffaello
acrilico, pastello e grafite su tela, cm 80x100; 2020


Le fotografie delle opere saranno in seguito conservate presso l'Archivio digitale della Galleria d’Arte Moderna dove, su richiesta e non prima di ottobre 2020, potranno essere visionate. Promosso dall’Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con la Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.
 


GALLERIA D'ARTE MODERNA 
Via Francesco Crispi, 24 ROMA 
Orario Dal 28 luglio all'11 ottobre 2020 da martedì a domenica ore 10.00 - 18.30 

L’ingresso è consentito fino a mezz’ora prima dell’orario di chiusura

#domaniinarte , domani in arte, gam, galleria arte moderna, roma, contest, mostra virtuale, biblioteca, fotografia,video, poetry concept, video reading, poesia visiva, poesia urbana, musei comune roma, assessorato alla crescita culturale, sovrintendenza capitolina ai beni culturali, zètema progetto cultura, raffaello, raffaello sanzio, urbino, roma , firenze, uffizi, rinascimento, divin pittore, pittore, stanze vaticane, madonna sella seggiola, madonna del cardellino, la muta, la velata, deposizione, andrea mattiello, artista, collage, collage art, art, contemporary art, quadro, opere, pieve a nievole, livin'art, lucca,  galleria la bottega dell'angelo, ostuni, trieste, ambasceria cult, portrait, museum, dama con liocorno, unicorno, d'après, d'après raffaello, laura corre, laura correggioli, filippo biagioli, lockdown, afefobia, paura di toccare, analphabetic art, arte tribale, tribal art, libro, book, libro delle anime purganti, paradiso, inferno, purgatorio, serravalle pistoiese, pieve a nievole, pistoia, valdinievole, pace, peace, 

lunedì 27 luglio 2020

"#DOMANIINARTE - Galleria d'Arte Moderna Roma"




Al via da martedì 28 luglio fino all'11 ottobre 2020 la mostra virtuale collettiva "#DomaniInArte" nella biblioteca/sala video della GAM, Galleria d'Arte Moderna di Roma, in una postazione video dedicata, in cui saranno visibili al pubblico le fotografie delle opere, i video, i poetry-concept e i video-reading degli artisti partecipanti. 

Opere che rappresentano il personale punto di vista degli artisti sulla grave situazione globale che stiamo vivendo, mediante un'operazione che, oltre a proporsi come occasione di espressione per gli stessi artisti coinvolti, vuole anche rompere l'isolamento dei musei per creare un atelier artistico fatto di tante voci e linguaggi dell’arte, senza preclusioni linguistiche o barriere di giudizio e senza limiti nell’utilizzo delle tecniche, dalle  più tradizionali a quelle maggiormente sperimentali e che includano anche scrittura (es. poesia visiva, poesia urbana, poetry-concept, ecc.) e sound design. 
Opere di speranza, verso il domani.


L'opera con cui parteciperò all'esposizione é "Ritratto di dama con liocorno", dalla serie "d'après Raffaello.

andrea mattiello "Ritratto di dama con liocorno"
d'après Raffaello
acrilico, pastello e grafite su tela, cm 80x100; 2020


Le fotografie delle opere saranno in seguito conservate presso l'Archivio digitale della Galleria d’Arte Moderna dove,  su richiesta e non prima di ottobre 2020, potranno essere visionate.

Promosso dall’Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con la Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.



GALLERIA D'ARTE MODERNA
Via Francesco Crispi, 24  ROMA
Orario
Dal 28 luglio all'11 ottobre 2020
da martedì a domenica ore 10.00 - 18.30

L’ingresso è consentito fino a mezz’ora prima dell’orario di chiusura


#domaniinarte , domani in arte, gam, galleria arte moderna, roma, contest, mostra virtuale, biblioteca, fotografia,video, poetry concept, video reading, poesia visiva, poesia urbana, musei comune roma, assessorato alla crescita culturale, sovrintendenza capitolina ai beni culturali, zètema progetto cultura, raffaello, raffaello sanzio, urbino, roma , firenze, uffizi, rinascimento, divin pittore, pittore, stanze vaticane, madonna sella seggiola, madonna del cardellino, la muta, la velata, deposizione, andrea mattiello, artista, collage, collage art, art, contemporary art, quadro, opere, pieve a nievole, livin'art, lucca,  galleria la bottega dell'angelo, ostuni, trieste, ambasceria cult, portrait, museum, dama con liocorno, unicorno, d'après, d'après raffaello

sabato 6 giugno 2020

"DISCOVER PISTOIA"





Essere apprezzati per il proprio lavoro è indubbiamente molto gratificante per chi, come me, porta avanti da tempo un lavoro legato alle immagini e alla creatività ed una mia opera scelta come copertina d'autore per il mensile DISCOVER PISTOIA (in allegato gratuito oggi, 6 giugno 2020, con il quotidiano “LA NAZIONE”, Pistoia e provincia) è motivo di orgoglio e soddisfazione. 
L'opera selezionata fa parte dell'ultimo, e attuale, progetto “D'après Raffaello”, “Santa Caterina d'Alessandria”, rivisitazione e omaggio a Raffaello in concomitanza dai 500 anni dalla morte, in tempi di Coronavirus.

Grazie alla redazione di DISCOVER PISTOIA per questa opportunità offertami, sposata e realizzata con tempestività, professionalità ed entusiamo.



Discover Pistoia è il nuovo Urban Magazine mensile gratuito pubblicato da Giorgio Tesi Editrice ispirato allo scoprire, al vivere e al valorizzare il territorio pistoiese occupandosi ogni mese di eventi, mostre, musei, interviste esclusive, life style, sport, cultura, benessere, salute, manifestazioni, turismo, enogastronomia e tanto altro ancora…
Disponibile nelle edicole del territorio il primo sabato del mese in abbinamento gratuito al quotidiano LA NAZIONE,  online (www.discoverpistoia.it/discover-pistoia-3/ ) e reperibile in numerosi punti di distribuzione in città e provincia, oltre che negli Uffici Turistici, le Biblioteche, le Mostre, i Teatri ed i Musei di tutto il territorio.



"In tempi di isolamento e quarantena, l'artista di Pieve a Nievole Andrea Mattiello reinterpreta con la tecnica del collage le opere del grande Raffaello Sanzio.

Serendipità è indubbiamente la parola che meglio identifica la genesi dell’ attuale progetto creativo dell’artista, poi definito “d' après Raffaello”.
L'idea primigenia è stata la volontà di rendere omaggio al grande artista urbinate nel giorno dell'anniversario dei 500 anni della morte (1520 – 2020) con la realizzazione di un collage che ne reinterpretasse il celebre autoritratto.
Ridurlo a sagoma colorata e sostituirne il volto con la classica tavolozza da pittore ha posto l’artista di fronte ad uno scenario non razionalmente pianificato. Più osservava il piccolo lavoro più la tavolozza spariva dalla sua vista; i suoi occhi e la sua mente, ormai intrisi da mesi di immagini e notizie relative alla pandemia legata al Covid-19, gli svelavano l'immagine di un volto con la mascherina colorata. Riusciva a vedere solo quello!
Da qui ha preso avvio l'idea di far convivere i due eventi che caratterizzano questo indelebile 2020, fondere ciò che già è eterno con la più stretta attualità, catalizzare gli estremi in immagini universalmente iconiche rilette attraverso un'interpretazione contemporanea. Nascono da questo pensiero le rivisitazioni dei personaggi di Raffaello con mascherine.
Attraverso un processo di sottrazione e sintesi estrema le figure vengono ridotte a sagome colorate, lontane dal voler competere o snaturare l'opera originale che rimane sempre ben riconoscibile, capaci di conservarne la forza, l'espressività, l'impatto emotivo e estetico.
L'uso di colori forti e moderni è teso alla ricerca da parte di Mattiello, di una “bellezza positiva”, ad una funzione potente ed evocativa, immediata e comunicativa dell'immagine realizzata.
Lontana è la lettura di una mascherina angosciante o intrisa di dolore. La mascherina diventa elemento positivo e salvifico, scudo e protezione di un tesoro da salvaguardare fatto di memoria e umanità, il luogo da cui ripartire per colorare nuovamente le nostre menti e i nostri cuori inariditi".

discover pistoia, giorgio tesi editrice, la nazione, pistoia, giorgio tesi group, naturart, coronavirus, covid 19, mascherina, pandemia, la nazione pistoia, urban magazine,santi e mostri, santi e mostri 2020, a memorable fancy, lucca, livin'art, laura guadagnucci, andrea mattiello, artist, artista, art, arte, arte contemporanea, contemporary art, raffaello, raffaello 500, santa caterina d'alessandria, opere, exibition , virtual exibition, virtual gallery,
raffaello, raffaello sanzio, urbino, roma , firenze, uffizi, rinascimento, divin pittore, pittore, stanze vaticane, madonna sella seggiola, madonna del cardellino, la muta, la velata, deposizione, andrea mattiello, artista, collage, collage art, art, contemporary art, quadro, opere, pieve a nievole, livin'art, lucca,  galleria la bottega dell'angelo, ostuni, trieste, ambasceria cult, portrait, museum